mascherina personalizzabile

La mascherina: dovere e opportunità

Oggi la richiesta della mascherina ha conquistato il primo posto nell’universo-accessori e dall’obbligo di utilizzo quotidiano sono scaturite intelligenti opportunità di investire tale accessorio di significati e utilizzi secondari

mascherina personalizzabile

Se fino a pochi mesi fa l’utilizzo della mascherina era legato esclusivamente al settore sanitario o a specifiche mansioni professionali, ora è imposto nella quotidianità di ciascun individuo.

Per un lungo periodo i nostri volti andranno protetti con la mascherina per il rischio di contagio da COVID19 e qualsiasi attività che si debba svolgere al di fuori delle mura domestiche ne impone l’uso. Il disagio iniziale di tale dovere sta lasciando il posto all’abitudine, e dall’abitudine sono scaturite intelligenti opportunità di investire tale accessorio di significati e utilizzi secondari, da non sottovalutare.

La classica mascherina bianca o azzurra è solo il punto di partenza, da cui ci si può svincolare in base alle proprie esigenze professionali o al proprio gusto personale. Assorbita dall’identità di chi la porta la mascherina asseconda la scelta di proteggere il proprio viso anche in modo ironico e divertente, offrendosi in diversi colori e fantasie diventa parte integrante del proprio outfit ed espressione dello stile individuale.

È però necessario adottare prodotti a norma, nel rispetto del art. 16, comma 2 del D.L. 17/03/2020.

In particolare, nel mondo del lavoro l’obbligo della mascherina offre interessanti opportunità: applicando il logo dell’esercizio alla mascherina il dipendente lavoratore che la indossa si identifica con l’attività stessa e a sua volta si fa veicolo dell’immagine aziendale qualora la professione presupponga spostamenti e interazioni con fornitori e clienti; l’azienda inoltre può fare della MASCHERINA CUSTOMIZZATA un utile gadget da offrire alla clientela, sfruttandone l’obbligo di utilizzo quotidiano nella società.

Language »